La tecnologia digitale: un requisito fondamentale per le aziende

La tecnologia digitale: un requisito fondamentale per le aziende

La tecnologia digitale sarà l’argomento che tratteremo in questo articolo, vedremo come questa sia indispensabile per le aziende e come la Digital Disruption stia giocando ormai un ruolo fondamentale all’interno dei business aziendali.

La Digital Customer Experience e la sua importanza, come ben ricorderete, è stato l’argomento principale del precedente articolo. Abbiamo parlato di come ormai le persone utilizzino sempre più spesso dispositivi digitali per connettersi con marchi o aziende e di come una DCX efficace risulti essere fondamentale.

Abbiamo sottolineato come i clienti risultino la fonte principale per analizzare i cambiamenti in atto nel mercato e di come l’elemento distintivo per un’impresa sia rappresentato dal valore esperienziale che riesce a garantire ai propri utenti.

La Digital Customer Experience e la sua importanza

Ma arriviamo all’argomento di oggi… l’importanza della tecnologia digitale all’interno dell’azienda e il ruolo della Digital Disruption nei business aziendali.

 

La Digital Disruption viene definita come il momento in cui una nuova tecnologia da origine ad un cambiamento di una determinata attività e modifica il modello di business precedente. Vengono, dunque, distrutti i “vecchi modelli di business” per dare spazio ai “nuovi entranti digitali”.

La rivoluzione digitale sta ormai cambiando tutto, in tutti i settori, in maniera radicale, ad una velocità impressionante. Possiamo notare come aziende che fino a pochi anni fa vantavano leadership di mercato solide, sono state travolte dai nuovi entranti, i quali sono stati capaci di abbracciare modelli digitali innovativi.

La Digital Trasformation viene proprio definita come il processo di integrazione delle tecnologie digitali in ciascun aspetto del business, è un processo che prevede notevoli cambiamenti sia a livello tecnologico che culturale. Le aziende devono sapersi reinventare e devono essere in grado di trasformare radicalmente i processi e i modelli per sfruttare al meglio le tecnologie.

Quando si parla di trasformazione digitale, è comune la confusione tra Digitization e Digitalization in quanto entrambe definiscono un ambito specifico della digitalizzazione. Con Digitization si intende convertire i dati analogici in forma digitale.  L’avvento della tecnologia moderna ci ha fortemente introdotti nell’era digitale, rendendo accessibili la maggior parte dei dati di cui abbiamo bisogno in forma digitale. La Digitization ha reso la comunicazione più veloce, più facile e ha aperto nuovi canali per l’informazione. Nel settore commerciale ha comportato l’applicazione di nuove tecnologie ai modelli di business esistenti per farli funzionare meglio. Dall’avvento di tecnologie digitali come e-mail e database elettronici, stiamo entrando in un mondo di machine learning, robot etc. La Digitalization, invece, è il processo che modifica i modelli di business esistenti alla luce delle nuove tecnologie. L’ obiettivo è la creazione di valore cercando di utilizzare la tecnologia per espandersi in nuovi mercati e attrarre nuovi clienti.

Comprendere la differenza tra Digitization e Digitalization è un modo cruciale per le aziende di mantenere le loro strategie digitali pertinenti nell’era moderna.

Sappiamo che il mondo si muove velocemente verso un futuro di tecnologia sempre più all’avanguardia, in qualsiasi settore. Con l’evolversi della tecnologia le persone hanno iniziato ad avere a disposizione strumenti sempre più efficienti per svolgere compiti e per ottenere risultati migliori. Per questo motivo la tecnologia ha effetti molto importanti sulle operazioni aziendali e, indipendentemente dalle dimensioni di una azienda, la tecnologia offre vantaggi tangibili e intangibili che aiutano a raggiungere i risultati richiesti dai propri clienti. Quando i clienti utilizzano la tecnologia per interagire con un’azienda, quest’ultima ne beneficia in quanto una comunicazione migliore crea un’immagine pubblica molto più forte.

La verità è proprio che business e tecnologia coesistono e ognuno di essi è fondamentale per l’esistenza dell’altro. La tecnologia, infatti, ha totalmente cambiato il modo di fare business oggi. Risulta più semplice comunicare sia con i clienti che con i fornitori e costruire una buona comunicazione è importante per la crescita del business. La tecnologia ha cambiato le regole del gioco per raggiungere maggiori profitti e clienti, per migliorare la qualità dei servizi o dei prodotti e per accelerare un processo aziendale. La Digital Innovation ha modificato il modo in cui comunichiamo, operiamo, pianifichiamo e realizziamo profitti. Le automobili senza conducenti, il cloud computing, gli strumenti di business intelligence e il CRM rappresentano l’esempio di come la tecnologia stia effettivamente cambiando il business.

Sarà proprio la combinazione tra intelligenza artificiale e cloud computing che cambierà il business delle aziende. Le imprese infatti devono essere pronte per il prossimo cambiamento tecnologico che coinvolgerà principalmente l’intelligenza artificiale. Nel mondo degli affari l’AI (artificial intelligence) ha una vasta gamma di usi e sta già irrompendo in ogni processo aziendale e in ogni settore, questo non sta cambiando solo il modo in cui le aziende lavorano, ma sta anche trasformando il significato tradizionale di competizione, innovazione e collaborazione.

L’incremento di queste nuove tecnologie di artificial intelligence porta le aziende ad avere un rilevante vantaggio competitivo in quanto aiutano sia a percepire opportunità completamente nuove sia contribuiscono al raggiungimento di segmenti di mercato precedentemente ignorati.  

Il cambiamento tecnologico sarà sicuramente difficile e spaventoso nel mondo degli affari, specialmente quando si combatte in perfetta concorrenza, ma l’innovazione è uno dei processi fondamentali della gestione strategica di un’impresa. Le uniche costanti nel futuro degli affari sono il cambiamento, l’agilità e la capacità di ruotare in risposta ai cambiamenti del mercato. La cultura organizzativa e i processi di leadership per realizzare, promuovere e gestire un cambiamento generati dalla Digital Disruption sono dunque fondamentali. Le aziende dovranno quindi cambiare cultura aziendale per supportare lo sviluppo derivante dalla trasformazione digitale.

 

Nel prossimo articolo tratteremo proprio come l’intelligenza artificiale può aiutare le imprese ad ottenere un vantaggio competitivo.