HoReCa: una complessa gestione del credito

HoReCa: una complessa gestione del credito

Non vi è settore, in Italia, che non abbia risentito della crisi economica di questi ultimi anni, ma quello c.d. HoReCa, a parere degli esperti, sembrerebbe esser stato particolarmente colpito, forse anche per il vasto e differenziato mercato che ricopre, comprendente appunto Hotel, Ristoranti e tutti gli operatori del Catering (Bar, Caffetterie, Gelaterie, Locali, etc.).

In una ipotetica filiera del Food & Beverage (macro – settore alimentare, produzione / distribuzione), ad esempio, è possibile partire dagli agricoltori ed allevatori, per passare all’industria alimentare, ai grossisti, e finire con i commercianti al dettaglio. Le aziende del settore Food & Beverage, infatti, raramente hanno un canale diretto con i consumatori, con i quali interagiscono piuttosto tramite intermediari.

In un ipotetico portafoglio clienti di aziende del settore alimentare, la percentuale maggiore è quella appartenente al settore HoReCa, che oggi è composto da oltre 400.000 aziende, delle quali circa 330.000 sono Imprese Individuali, con un fatturato annuo di circa 80 miliardi di euro.

Oltre ad essere la categoria B2C più numerosa del comparto alimentare, se si vanno ad analizzare i tempi di pagamento, è possibile evincere come purtroppo le aziende HoReCA risultino essere anche quelle che riscontrano le maggiori difficoltà all’interno del settore alimentare.  Contrapponendo infatti il settore HoReCa agli altri settori del comparto, le più recenti statistiche affermano come ben il 24,9% degli operatori paghino in ritardo di oltre 30 giorni rispetto alla scadenza pattuita, contro il 14% del commercio all’ingrosso del Food ed il 16,9% del commercio all’ingrosso del Beverage. Affianco alle imprese HoReCa, in queste infauste statistiche, vi è il commercio al dettaglio, con il 21,8%, e la GDO con il 17,9% di imprese aduse ai pagamenti in ritardo

In questo contesto economico, le insufficienze di liquidità di un settore si riflettono inesorabilmente su chi nella filiera sta a monte, pertanto sono proprio i produttori e distributori alimentari ad entrare in deficit di liquidità e a riscontrare problematiche, con tutte le conseguenze, di crediti insoluti.

Per queste ragioni, la gestione del credito per le imprese del settore HoReCa è particolarmente complessa e necessita di diversi strumenti, dalle analisi preventive sull’affidabilità economico finanziaria dei potenziali clienti, all’assicurazione sui crediti, dal recupero crediti stragiudiziale al recupero crediti giudiziale, sino alla cessione dei crediti ritenuti ormai inesigibili.

EUROCREDIT BUSINESS INFORMATION mette a disposizione un’ampia gamma di servizi informativi, anche investigati, che consentono di verificare, oltre all’assetto economico-finanziario, anche il livello di solvibilità commerciale di imprese italiane ed estere.

In particolare, EUROCREDIT BUSINESS INFORMATION offre la possibilità a tutti gli operatori del settore Agroalimentare di aderire ad Iride, una piattaforma tecnologica che mette in rete le imprese del settore agroalimentare, per una maggiore sicurezza creditizia.

Per maggiori informazioni e per preventivi personalizzati chiama EUROCREDIT BUSINESS INFORMATION al numero verde 800 88 20 25 oppure compila il modulo contatti che trovi cliccando qui.